Ok Questo negozio utilizza i cookie e altre tecnologie in modo che possiamo migliorare la tua esperienza sul nostro sito. Informazioni

SMALLATURA

E’ la prima operazione che viene effettuata subito dopo la raccolta. Una volta raccolti i frutti devono essere liberati da malli che aderiscono ancora ai gusci. Un tempo questa operazione veniva eseguita a mano a differenza di oggi che viene eseguita tramite macchine specifiche. Concettualmente esse sono costituite da una tramoggia di alimentazione e da una camera conica, con pareti fessurate al centro della quale, azionata da un motore, ruota un albero provvisto di spazzole o barre. Le mandorle vengono versate nella tramoggia e da queste vengono introdotte nel cilindro. Sottoposti a rotazione dell’albero a frizione reciproca e contro le pareti del cilindro, i malli si staccano dai gusci e vengono espulsi attraverso le pareti. Le mandorle così ottenute vengono poi sospinte verso l’uscita del cilindro per essere poste in contenitori. Le mandorle che all’uscita dalle smallatrici non sono del tutto o in parte smallate vengono selezionate e riproposte all’operazione di smallatura.